Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Atene fa il pieno di 172,5 miliardi di euro di aiuti

Quanti soldi stanno arrivando ad Atene dopo lo swap da 206 miliardi di euro per consentirle di andare avanti a pagare stipendi e interessi visto che non può andare sui mercati? La cifra arriva dal ministro delle Finanze, Evangelos Venizelos, nonché nuovo leader del partito socialista Pasok al posto dell'ex premier George Papandrou, che ha fornito in un comunicato le prime indicazioni sulla dimensione del programma di sostegno: inclusi i fondi rimanenti dal primo piano di salvataggio da 110 miliardi di euro erogati nel maggio 2010 (34,5 miliardi ) si tratta di 172,5 miliardi di euro complessivi fino al 2015, di cui 8,2 miliardi forniti dal Fondo monetario internazionale proprio per il 2015 e 130 miliardi relativi al secondo programma di aiuti deciso il 26 ottobre 2011 a Bruxelles in senso stretto. Il pagamento avverrà in tranche mensili poiché  la troika (Ue,Fmi,Bce) non si fida completamente della forza del governo di Atene che peraltro ad aprile va al voto anticipato. Senza dimenticare che molti tra cui il settimanale tedesco Der Spiegel parlano già di un terzo piano di aiuti.