Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mersch: lettera aperta a Van Rompuy per fermare nomina alla Bce

La decisione della nomina del lussemburghese Yves Mersch al board della Bce "sarà
formalizzata" al vertice Ue giovedì sera. È quanto confermano fonti Ue. Un eventuale voto contrario della Spagna, che ha bloccato a inizio novembre la procedura scritta, non avrebbe
alcuna influenza in quanto basta la maggioranza qualificata. Il 'veto' dell'Europarlamento, contrario a un board solo al maschile, non ha ugualmente impatto in quanto si tratta solo di un parere consultivo. Ma su iniziativa dei parlamentari Anna Bonfrisco", Emma Bonino, Paola Concia, Sandro Gozi e Francesca Marinaro, decine e decine di deputati e senatori italiani, francesi, tedeschi e spagnoli, assieme ad eminenti personalità italiane ed europee, hanno inviato una lettera aperta al Presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy per fermare la nomina di Yves Mersch  alla Bce dopo il no dell'Europarlamento a board della banca centrale solo al maschile. Per rispetto delle quote rosa e del parere dell'Europarlamento.